Area di Competenza: Salute e sicurezza sul lavoro

Durata (ore): 12

N° incontri: 1

Costo: Il costo è visibile sulle schede di iscrizione

Sede: Parma (PR)

Giorni e Orari: Le date è possibile visionarle nelle schede di iscrizione

Frequenza: 100 %

Richiedi Informazioni

Descrizione:

L’Accordo Stato-Regioni del 22.02.2012 specifica che, tutti gli utilizzatori del carrello elevatore (comunemente chiamato anche muletto), devono essere formati con specifico corso di abilitazione per poter manovrare questo tipo di attrezzatura nelle corrette procedure e rispettando le norme di sicurezza.

 

I carrelli si suddividono in 3 categorie, per le quali è prevista una specifica formazione, che sono:

  1. Carrelli semoventi a braccio telescopico, carrelli elevatori a contrappeso dotati di uno o più bracci snodati, telescopici o meno, non girevoli, utilizzati per impilare carichi. Il dispositivo di sollevamento non deve essere girevole o comunque non deve presentare un movimento di rotazione maggiore di 5° rispetto all’asse longitudinale del carrello.
  2. Carrelli industriali semoventi, qualsiasi veicolo dotato di ruote (eccetto quelli circolanti su rotaie) concepito per trasportare, trainare, spingere, sollevare, impilare o disporre su scaffalature qualsiasi tipo di carico ed azionato da un operatore a bordo su sedile.
  3. Carrelli/Sollevatori/Elevatori semoventi telescopici rotativi, attrezzature semoventi dotate di uno o più bracci snodati, telescopici o meno, girevoli, utilizzate per movimentare carichi ed azionate da un operatore a bordo su sedile.

Contenuti:

Il corso carrellisti è composto da 3 moduli per un totale di 12 ore:

  1. giuridico – normativo, dalla durata di 1 ora, dove vengono trattati cenni generali sulla normativa di igiene e sicurezza sul lavoro e le responsabilità dell’operatore;
  2. tecnico, dalla durata di 7 ore, dove vengono spiegate le varie tipologie e caratteristiche dei carrelli e i rischi a loro connessi;
  3. pratico – specifico, di 4 ore, dove vengono illustrati i vari componenti del carrello con relative manutenzioni e verifiche giornaliere e periodiche obbligatorie per legge, in questo modulo è prevista anche la guida del carrello su percorso prova.


L'aggiornamento del corso carrellisti invece, come per tutte le attrezzature presenti nell’Accordo CSR 2012, si svolge in 4 ore e tratta i seguenti moduli:

  1. tecnico, dalla durata di 1 ora, dove viene ripassata la giusta modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli;
  2. pratico – specifico, di 3 ore, dove vengono ripresi gli argomenti relativi la componentistica dei carrelli, manutenzioni, verifiche e prova di guida su percorso.

Documenti scaricabili

Condividi questa pagina